Esportare vino verso privati? È semplice con San Marino Mail Italia!

By 30 Agosto 2016Sala Stampa
San Marino Mail Italia - servizio gestione accise

Nei primi 3 mesi del 2016 l’export di vino italiano è cresciuto del 3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per un valore complessivo di 1,3 miliardi di Euro (dati Istat elaborati da Ismea). Un trend che potrebbe giovare anche ai piccoli produttori, i quali spesso sono frenati nella commercializzazione verso l’estero dalle procedure legali, fiscali e doganali previste dal Testo Unico accise 504/1995. Queste norme, soprattutto quando si parla di vendere verso privati, rappresentano spesso un forte ostacolo all’ampliamento dei mercati per le PMI, comprese molte cantine vinicole italiane, espressioni tipiche di un Made in Italy che l’estero ci invidia e richiede.

San Marino Mail Italia si propone come partner dei produttori desiderosi di vendere la propria merce direttamente ai consumatori finali in tutta Europa, occupandosi della consegna dei colli e del disbrigo delle pratiche previste per i prodotti sottoposti ad accisa. Per tutti i Paesi serviti dalle consegne crossborder di San Marino Mail Italia è possibile delegare le attività di gestione delle accise, e nello specifico:

– emissione documento E-AD in nome e per conto del mittente, rendendo disponibile un codice accisa operativo sul sistema EMCS;
– transito da magazzino fiscale localizzato in Italia;
– chiusura a destino del documento E-AD in nome e per conto dei diversi destinatari privati attraverso codice accisa abilitato. Transito, ove, necessario, da magazzino fiscale nel Paese di destino;
– pagamento oneri accisa ove presenti, in nome e per conto del cliente con rifatturazione al mittente dei costi sostenuti.

“Uno dei nostri obiettivi è quello di aiutare le piccole e medie aziende italiane ad espandere il proprio bacino d’utenza in tutta Europa”, afferma Giovanni Papagno, Presidente di San Marino Mail Italia. “Questo servizio è nato per loro: la burocrazia legata alla gestione delle accise è davvero complessa e in continua evoluzione. Spesso le piccole case vinicole, così come gli artigiani della birra, non riescono a seguire questi aspetti, rinunciando ad espandersi verso un mercato che, abbiamo visto, si sta rivelando molto ricco”.

A partire dal ritiro della merce San Marino Mail Italia si occupa di tutti gli aspetti legati alla consegna: scelta del vettore più conveniente, gestione delle accise, customer service per la verifica di indirizzi errati o destinati assenti, fino alla reverse logistics. In questo modo i clienti possono concentrarsi maggiormente sul continuo miglioramento della parte produttiva e sul proprio business.

Per maggiori informazioni: www.sanmarinomail.sm

Leave a Reply